Prossimo Obiettivo

martedì 21 aprile 2009

Stasi

Sono fermo. Dopo Roma, un paio di gare (Ciampino e Appiarun), belle e corse in compagnia, a ritmo rigenerante.
Ma la maratona ha esatto ( nel senso di esigere, in slang esigiuto) il suo tributo. 
Sono comparsi e persistono una serie di dolorini più o meno trascurabili e qualcuno invece insidioso come un presunto inizio di bandelletta. Memore di trascorsi un po più ribelli,  con esiti infausti, ho deciso di rallentare, fino quasi a fermarmi (lo si vede dalla curva che ha assunto la mia pancia).

Ieri, dopo oltre una settimana di pausa assoluta, ho ripreso cautamente gli allenamenti, iniziando da 5 chilometri corsi stando sul posto (niente di magico, ho usato la mia crosstrainer-bicicletta ellittica).
Avanzo cautamente, cercando di diradare la nebbia attorno, ed individuare il nuovo percorso.

Adotto anche io, il PPS (PensarePositvoSempre) di altri blogrunner amici,
 e attimo per attimo vado avanti. 

Ad Maiora

14 commenti:

franchino ha detto...

Il PPS è l'atteggiamento mentale migliore. Bravo! La mente deve gestire il corpo e non viceversa.

Ciao!

MFM ha detto...

Scarica, soprattutto a livello mentale. Magari sali in sella ad una bici o vai a nuotare. Tra un pochino tornerai meglio di prima e con maggiore voglia ;-)

Marco Bucci ha detto...

Eh si.. e' proprio vero... la maratona esige questi tributi, (ed ecco perche' se devo rifarla cosi' tirata dovra' passare minimo un anno ma meglio due...).
Nel frattempo continua a pensare a cio' che hai compiuto e prendi forza da cio' ricominciando come un soldato che si rimette in marcia dopo aver vinto una battaglia...!!! (tie'... beccate questa...!!!)

Ciao un abbraccione e non mollare

Mathias ha detto...

dopo un record come roma ci sta tirare il fiato..qualche acciacco post maratona salta fuori. Ma non cullarti sugli allori..yogy è lì pronto a prendersi il tuo primato! :-)

the yogi ha detto...

math, puoi scommetterci le asics! :D (anche se a lisbona feci già un 3:50 e spicci)
oh franchino, fa parte del copione: per quello che vale, dopo la mara m'affloscio come un sacco vuoto! :/

La Polisportiva ha detto...

non tutto il male vien per nuocere: fai dell'altro. La voglia di correrre tornerà presto ..con gli interessi!

kaiale ha detto...

ottimo atteggiamento e pensiero.
dai che si riprende piano piano.

sabato saliranno i miei due amici che hai conosciuto il sabato prima della maratona di Roma; andiamo a fare la mezza a Rieti

Simone e Anita ha detto...

La MaraRoma ti ha svuotato ??? con soli zero dico zero Euri potrai avere a casa tua senza impegno i blogghetrotter ma dico tutti... a pranzo e a cena festivi compresi...prendere o lasciare senza diritto di recesso meglio di così...
A parte gli scherzi può essere fisiologico quando si è forzato molto, risultato...svuotamento

Filippo ha detto...

Dopo una maratona un bel periodo di riposo è meritato e necessario, goditi i tuoi dolorini inmemoria della gara:-))

FabioG ha detto...

Tranquillo Franco, il riposo fisico e mentale fanno parte dell'allenamento.....fisico e mentale.
PPS

insane ha detto...

Ci sta qualche acciacco Franco,ma ne è valsa la pena..
Con calma e usando la testa torneranno tempi migliori.

Francorre ha detto...

@tutti. Ringrazio per le rassicurazioni e gli incoraggiamenti. Ma è dura dover morder il freno, quando per mesi si è corso a briglia sciolta.
PPS.

Francarun ha detto...

fai bene franco a stare un po fermo è meglio prevenire che curare !
se la pancia fa la curva te poi la raddrizzerai non temere !

La Polisportiva ha detto...

Ueilà, l'è finita 'sta stasi???

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin